lunedì

martedì

lunedì

domenica

sabato

Cronista - Guerra del Niente II


La bizkrieg comporta numerose perdite iniziali

venerdì

domenica

Incipit

Bho, da dove cavolo comincio? Prendo spunto da quel che vedo?
Alzo lo sguardo. Ovunque libri polverosi e vecchi, tanto a destra quanto sopra o a sinistra. C'è pochissima luce intorno a me.
- Ma Buiocogliocchi, dici che la gente capirà la mia storia?
- Io sono il BUIOCOGLIOCCHIIIII!!
- Si, cerco aiuto e trovo conforto. Ma almeno mi ascolti o parli sempre da solo?
- Il Buiocogliocchi scriverà un incipit!

Quale che sia il suo disordine mentale, quella dell'incipit pare una buona idea. Ma non so da dove cavolo cominciare, o se scrivere davvero della mia storia, o se andare per metafore.
AH! Ci sono! Forse ho capito!
Il buio con gli occhi non esiste, è un parto della mia mente!
- Buio con gli occhi, c'ho preso? Tu non esisti davvero?
- BUIO LASER! Zoot, zoot!
Vabbè, meglio tornare all'incipit. Forse ho un'idea.

La guerra volgeva a termine. Era stata una degna vittoria; ma stranamente, una buia sconfitta. Nessuno si aspettava un attacco dal confine Nord, e le nostre truppe - per quanto poche - erano state ben guidate dal nostro signore in prima linea. I ribelli dovettero ritirarsi di molte miglia, e per molto tempo non costituiranno una minaccia per nessuno. Ma il prezzo da pagare era chiaro fin dall'inizio: la fuga, l'abbandono delle nostre terre. Perché l'Orda non avrebbe accettato una guerra senza fine. Per tutti il nostro generale era una pericolosa scheggia impazzita.
Formammo una carovana prendendo ogni cosa con noi, e dirigendoci ai confini del deserto. Nessuno ci avrebbe seguiti lì, in quelle terre feroci. Saremo sopravvissuti per tornare ad avere il nostro ruolo tra i Tredici... Ma prima avremo scontato una dura pena.

Cominciava l'esilio.

- Buiocogliocchi, che ne pensi? Può andare?
- Il Buiocogliocchi ti porta in dono la Ragione!
- de che?
- Il Buio della Ragione!
- ah

La risposta

è ricercabile tramite numeri primi o potenze di due. Che però è sbagliata